/ 10 Curiosità su “Into the Wild (2007)

1. Dopo aver letto nel 1996 il libro “Nelle terre estreme” di John Krakauer, Sean Penn cercò in tutti i modi di raccontare in un film la storia di Christopher McCandless, ma ci sono voluti dieci anni prima che la famiglia di Chris desse il consenso.

2. Nelle idee iniziali Penn aveva pensato a Leonardo DiCaprio come protagonista e Marlon Brando nel ruolo dell’anziano Ron Franz.

3. L’orologio che porta al polso Emile Hirsch nel film era di Christopher e glie lo ha donato la sua famiglia.

4. In otto mesi di riprese la troupe si è spostata in 36 location diverse, tornando per quattro volte in Alaska per quattro periodi diversi.

5. Eddie Vedder dei Pearl Jam ha accettato subito la proposta di Penn per realizzare le canzoni del film. Il suo brano “Guaranteed” ha vinto il “Golden Globe”.

6. Emile Hirsch non ha voluto nessuna controfigura nel film, neanche quando si trova di fronte il Grizzly.

7. Kristen Stewart è stata presa per la parte di Tracy dopo aver cantato “Blackbird” dei Beatles all’audizione.

8. L’uomo che dona gli stivali a Chris nel film si chiama Jim Gallien, e interpreta se stesso. Infatti anni prima aveva conosciuto il vero Christopher durante il suo viaggio.

9. Emile Hirsch ha perso più di venti chili fra inizio film e la fine.

10. Dopo l’uscita del film tantissime persone hanno cercato di raggiungere il Magic Bus, mettendo a repentaglio la propria vita. Nel 2010 e nel 2019 due donne sono morte e cinque ragazzi (italiani) sono stati salvati dal congelamento. Nel 2020 il bus è stato rimosso per motivi di sicurezza.

Rispondi