15 Curiosità sulla serie iconica “Mad Men” (2007-2015)

1. Il titolo deriva da una espressione utilizzata, negli anni ’60, dai pubblicitari le cui agenzie si trovavano su Madison Street Close. 

2. La sigla iniziale, creata dalla Imaginary Forces, riprende alcuni elementi della locandina di “Vertigo” (i titoli che cadono dalla parte alta dello schermo) e dal film “Intrigo Internazionale” per i titoli sul grattacielo: sono entrambe state ideate dal famoso designer Saul Bass. 

3. Matthew Weiner scrisse l’episodio pilota nel 1999 mentre lavorava per la serie tv “Becker”. 

4. Nel 2013 la “Writers Guild of America” (sindacato degli sceneggiatori) l’ha collocata al settimo posto tra le serie meglio scritte di tutti i tempi.

5. Jon Hamm nei panni di Don Draper in realtà fuma sempre sigarette riempite di erbe e non di tabacco. Hamm aveva smesso di fumare a 24 anni.

6. Kiernan Shipka che interpretava Sally Draper non ha tutt’oggi ancora visto nessuna puntata della serie perché ai tempi i suoi genitori glielo avevano proibito perché troppo piccola (nata nel 1999). Spera di rimediare al più presto.

7. Su nove sceneggiatori che hanno lavorato alla serie, ben sette erano donne.

8. Matthew Weiner, creatore della serie Tv, non voleva prendere in considerazione Jon Hamm per la parte di Don Draper, perché lo considerava troppo bello. Alla fine si è dovuto ricredere, ritenendolo perfetto.

9. Jon Hamm è l’unico di tutti i personaggi a comparire in ogni episodio. Hamm come il suo alter ego ha avuto problemi con l’alcol e ha un passato traumatico alle spalle. Infatti ha perso la madre a 10 anni e il padre a 20 anni.

10. Don Draper è ispirato al pubblicitario newyorkese interpretato da Cary Grant in “Intrigo Internazionale”.

11. January Jones ha fatto due volte il provino per Peggy Olson (interpretata da Elisabeth Moss) prima che l’ideatore, Matthew Weiner, le chiedesse di calarsi nel ruolo di Betty Draper.

12. Weiner non ha mai concesso che si improvvisasse sul set, facendo rispettare i copioni parola per parola.

13. Vincent Kartheiser che interpretava Pete Campbell, è stato sposato dal 2014 al 2022 con Alexis Bledel, la Rory di “Una mamma per amica” e Emily in “The Handmaid’s Tale”.

14. Joan Holloway non doveva essere un personaggio del cast principale, ma solo un ruolo ricorrente: ma, a causa dell’interpretazione più che convincente di Christina Hendricks e del suo carisma sulla scena, ben presto la sua parte venne ampliata.

15. La serie nel corso delle stagioni si è portata a casa 4 Golden Globe e ben 15 Emmy Award!