/ 15 Curiosità su INTERSTELLAR (2014)

1. Appena i protagonisti atterrano sul pianeta acquatico, parte una colonna sonora con un click ogni 1.25 secondi.
Ogni click rappresenta un giorno passato sul pianeta terra!

2. Nolan volle assolutamente Matthew McConaughey nella parte del protagonista, dopo averlo visto in MUD (2012).

3. Jonathan Nolan iniziò a scrivere la sceneggiatura quando al timone del progetto c’era Steven Spielberg. Quando Spielberg abbandonò fu Jonathan a chiedere a suo fratello Christopher se volesse dirigerlo.

Continua a leggere

/ Wil Wheaton e le tremende pressioni psicologiche dei suoi genitori

“Più o meno nel 1989 mia madre mi ha costretto ad avere un fan club che non volevo.
Non ho niente contro chi c’era dentro, perché per loro era motivo di gioia, ma non è mai stata una cosa con cui mi sia sentito a mio agio.
Mi sembrava la massima espressione dell’ambizione di mia madre, che usava me per ottenere l’attenzione che desiderava.
Gestiva il fan club, ha scritto con tonnellate di persone in mia vece senza mai consultarmi a riguardo.

Continua a leggere

/ Recensione: ELVIS (2022)

Racchiudere l’intera vita di Elvis Presley sarebbe stata dura in una serie televisiva, figuriamoci in un film. La sua carriera artistica è durata vent’anni ma penso che noi in neanche centinaia di vite riusciremmo a provare tutto quello che ha vissuto lui in quel periodo. Per questo ELVIS ha pregi e difetti come opera cinematografica ma era inevitabile che dovessero essere fatte delle scelte anche drastiche per condensare, ma una cosa è certa ELVIS va visto e goduto.

Continua a leggere

/ Il divertente provino di John Krasinski per Captain America

Ovviamente per tutti ormai il volto di Steve Rogers è associato a quello di Chris Evans ma sono tanti gli attori che fecero il provino per interpretarlo. Fra questi anche John Krasinski, forte del successo televisivo di THE OFFICE ma ancora poco noto al grandissimo pubblico. Krasinski però capí di non essere nel posto giusto quando vide un altro “Avengers” al casting…

Continua a leggere

/ 15 curiosità sulla serie HAZZARD (1979-1985)

1. Quando uscì la prima stagione, Tom “Luke Duke” Wopat aveva 28 anni, Catherine “Daisy Duke” Bach 25 anni e John “Bo Duke” Schneider appena 19 anni!

2. Bo e Luke ad inizio serie non potevano uscire dalla contea perché tre anni prima delle vicende narrate erano stati sorpresi con del Whisky distillato clandestinamente dallo zio Jesse e per questo si trovavano in libertà vigilata.

Continua a leggere

/ 20 Curiosità su ARANCIA MECCANICA (1971)

1. Tratto dal romanzo omonimo di Anthony Burgess uscito nel 1962. Burgess ha spiegato in un suo saggio del 1986 l’enigmatico titolo: “Una persona che può fare il bene o il male è una “Clockwork Orange” cioè un organismo amabile ma non altro che un giocattolo pronto ad essere caricato da Dio, il Diavolo o dallo Stato onnipotente, per fargli scatenare la propria violenza… proprio come un’arma ad orologeria.”

2. Kubrick scelse Malcolm McDowell dopo averlo visto nel film “If…” (1968).

3. Il budget del film fu di appena 2.2 milioni di dollari. Kubrick ebbe per la prima volta il controllo totale sulla pellicola e il 40% degli incassi. In tutto le riprese durarono per cinque mesi.

Continua a leggere

/ Recensione “The Umbrella Academy 3”

Io sono un lettore della serie a fumetti creata dal cantante dei “My Chemical Romance” Gerard Way ed ero rimasto davvero impressionato da quello che si era riuscito a creare nelle prime due stagioni della trasposizione Netflix. Ho sempre pensato che la serie tv fosse anche migliore globalmente dei fumetti perché era riuscita ad ampliare le caratteristiche di ogni personaggio donando spessore ad ognuno di loro. Ma poi è arrivata questa terza stagione che mi ha lasciato un po’ così…

Continua a leggere