/ Recensione “The Umbrella Academy 3”

Io sono un lettore della serie a fumetti creata dal cantante dei “My Chemical Romance” Gerard Way ed ero rimasto davvero impressionato da quello che si era riuscito a creare nelle prime due stagioni della trasposizione Netflix. Ho sempre pensato che la serie tv fosse anche migliore globalmente dei fumetti perché era riuscita ad ampliare le caratteristiche di ogni personaggio donando spessore ad ognuno di loro. Ma poi è arrivata questa terza stagione che mi ha lasciato un po’ così…

Mi è sembrato quasi che i creatori senza più una linea da seguire, visto che i fumetti sono fermi, non abbiano saputo bene come comportarsi, dando vita ad una stagione un po’ troppo seriosa e senza una vera propria identità e senza quella spensieratezza che l’aveva contraddistinta nelle stagioni precedenti. La “Sparrow Academy” poi inserita così, per poi fare sparire quasi tutti i suoi membri senza aver praticamente spiegato nulla di loro, mi è sembrata un’occasione persa.

I personaggi non mi sono sembrati frizzanti come in altre occasioni ed altri sono diventati davvero insopportabili, Allison fra tutti! Fortuna che Klaus ha avuto un po’ più di spazio e ci ha fatto come sempre divertire ma il mio idolo numero 5 qui l’ho trovato un po’ sacrificato.

Andando avanti probabilmente la stagione migliora fino ad arrivare al finale che però lascia talmente tante porte aperte che rende questa stagione molto di transizione e poco altro.

La cosa positiva è di sicuro come è stato inserito il passaggio da Vanya a Viktor dopo quello nel mondo reale dell’attore che lo interpreta, Elliot Page. Niente cose forzate o situazioni strane ma una presa di coscienza di quello che si è realmente come lo è stato per Page. Però il doppiaggio italiano del personaggio, vista anche la voce reale di Elliot, mi è sembrato completamente sbagliato e straniante.

P.s: ovviamente menzione speciale per la “Footloose Battle” iniziale… davvero un chicca esplosiva, che però mi aveva fatto sperare in una stagione completamente diversa!

Rispondi