/ 12 Curiosità sulla serie Tv “BIG LITTLE LIES”

1. La serie, tratta dal romanzo di Liane Moriarty, era nata come una miniserie da una sola stagione ma visto il successo clamoroso ne è stata realizzata una seconda.

2. La trama si svolge nel romanzo in Australia ma per la serie si è deciso di spostare il tutto a Monterrey in California.

3. La produttrice Bruna Papandrea voleva realizzare una serie dal romanzo e ne parlò con la Kidman e la Whiterspoon. La Kidman partì dall’Australia per parlare con la Moriarty e 48 ore dopo tornò con il si dell’autrice.

4. Netflix e la HBO si sono sfidate a suon di milioni per avere la serie nel proprio palinsesto, alla fine l’ha spuntata la seconda.

5. Nel romanzo il personaggio interpretato da Reese Whiterspoon ha anche un figlio di nome Fred, che però nella serie non è stato considerato.

6. Alla regia della prima stagione c’è il regista Jean-Marc Vallée (Dallas Buyers Club), che nella seconda è stato sostituito ad inizio riprese dopo diversi screzi con Meryl Streep.

7. La serie ha vinto 5 Emmy Award e 4 Golden Globe. Gli Emmy e i Golden Globe per gli attori sono andati a Nicole Kidman, Laura Dern e Alexander Skarsgard.

8. Il creatore della serie David E. Kelley ha imposto alla HBO che gli episodi fossero solo 7 e non 8. Secondo lui quella era la durata perfetta per la messa in scena del romanzo.

9. L’autrice del romanzo voleva Rose Byre per interpretare la parte di Jane, poi andata a Shailene Woodley.

10. Durante la serie il legame fra la Kidman e la Whiterspoon è diventato molto forte, tanto da comprare insieme i diritti di un altro libro della Moriarty “Truly Madly Guilty” per realizzare un altro progetto insieme.

11. La Kidman, prima di questa, non recitava in una serie televisiva dal 1989…”Bangkok Hilton”

12. Harry Sullivan (Oren) e David Monahan (Bernard) nella vita reale sono una coppia e hanno un bambino.

Rispondi