/ 12 Curiosità su “Il Grande Lebowski” (1998)

1. Jeffrey Lebowski è ispirato a Jeff Dowd amico e distributore del primo film dei Coen “Blood Simple” (1984).
Quello di Walter al regista e sceneggiatore John Milius (Un mercoledì da leoni, Conan il barbaro) politicamente di destra e amante delle armi da fuoco.
Mentre quello di Maude Lebowski all’artista Carolee Schneemann.

2. Nel 1989 i Coen andarono a trovare lo sceneggiatore Peter Exline.
In casa aveva un tappeto dimenticato dagli ex vicini.
Disse a loro che lo teneva perché “dava un tono all’ambiente”.
Quella frase li fece così divertire che la tennero presente per usarla in un film.

3. Il rigonfiamento per aumentare le “doti” di Jesus era in realtà un sacchetto di mangime per uccelli.

4. Nella prima stesura della sceneggiatura veniva spiegato che il Drugo era discendente dell’inventore del cubo di Rubik e per questo viveva di rendita dei diritti della vendita del gioco.
Ma l’idea fu scartata e lasciato un alone di mistero sul personaggio.

5. Incredibilmente per tutto il film non si vede mai il Drugo giocare a Bowling!

6. La parola Dude (Drugo in italiano) viene esclamata 160 volte, mentre Fuck 260.
Drugo in lingua originale pronuncia la parola “Man” per 147 volte.

7. Drugo beve 9 White Russian.
Sarebbero stati 10 ma uno gli cade nella villa di Jackie Treehorn.

8. Drugo è presente in tutte le scene del film!
Anche quando i nichilisti ordinano i pancake al bar, dietro di loro c’è il furgone con Dude e Walter.

9. I vestiti indossati da Lebowski appartengono praticamente tutti a Jeff Bridges.

10. Il Johnie’s Coffee Shop dove Drugo e Walter parlano del dito del piede mozzato, compare in tanti film, fra i quali  “American History X” e “Le Iene”.
Non è un bar più funzionante dal 2000, ma viene usato come location per film, serie tv e videoclip.

11. Tutte le camicie personalizzate di Donny hanno sempre un nome diverso ricamato sopra e mai il suo.

12. Esiste una religione chiamata Dudeismo che invita i suoi adepti a vivere la vita con calma e senza stress.

Bonus: Dal 2002 in Kentucky viene festeggiato il Lebowski Fest dove i partecipanti si vestono come i personaggi del film, giocano a Bowling, bevono White Russian e guardano il film in loop.

Rispondi