20 Curiosità su “The Blues Brothers” (1980)

1. Una notte Belushi scomparve dal set e venne ritrovato in una casa vicina che dormiva sul divano, dopo aver saccheggiato il frigorifero.

2. Belushi era chiamato “Buco Nero” perché ad ogni fine scena perdeva gli occhiali da sole. Ne utilizzò a centinaia per questo.

3. Dan Aykroyd e John Belushi debuttarono nei panni dei fratelli Blues in una puntata del “Saturday Night Live” del 1978. Erano vestiti da api…

4. Belushi venne pagato 500.000 dollari e Aykroyd 250.000 per il film.

5. Il film doveva durare tre ore ma la casa di produzione fece tagliare tantissime scene a John Landis. Landis voleva recuperarle negli ultimi anni per una versione estesa ma la Universal aveva cestinato praticamente tutto. I 18 minuti in più si trovano nella versione uscita nel 2001.

6. Il film detenne il record del numero di auto distrutte in un film, ben 103. Ora al primo posto c’è “Transformers 3” con 532!

7. Questo è l’unico film dove Steven Spielberg fa un personaggio in un film… e non un cameo come se stesso.

8. Carrie Fisher e Dan Aykroyd divennero una coppia (per poco tempo) durante le riprese.

9. Il budget del film aveva una sezione per la… cocaina.

10. Dopo il flop di “1941”, questo film veniva chiamato “1942” dagli addetti ai lavori, perché sicuri sarebbe stato ancora un flop per Aykroyd e Belushi… e invece fu un successo clamoroso!

11. Il regista e burattinaio Frank Oz, interpretava l’ufficiale di polizia che ridà gli effetti personali a Jake. Lo stesso anno dava “vita” a Yoda in “Star Wars episodio V”

12. Le vere guardie della prigione spararono all’elicottero usato per riprendere la scena iniziale perché non informate… pensando così ad un tentativo di fuga.

13. L’auto dei nazisti cade da una altezza di 500 metri, fu portata su da un elicottero.

14. Tanti dei cantanti famosi nel film cantano da vivo perché non abituati al playback. “Think” di Aretha Franklyn è invece un mix di diversi montaggi.

15. Nel film sono state utilizzate 12 Bluesmobile.

16. Belushi si è infortunato alla schiena dopo la caduta dalla “pinguina”.

17. In origine erano i nazisti a voler comprare l’orfanotrofio… per farlo diventare il loro quartier generale.

18. L’inseguimento automobilistico fu girato in un vero centro commerciale abbandonato.

19. Fu prodotta una serie animata a tema Blues Brothers nel 1997… ma non venne mai trasmessa.

20. In “Sister Act” si possono vedere due figure dietro Whoopi Goldberg nelle stesse pose di Jake e Elwood alla chiesa Battista di James Brown.

Rispondi