/ 15 Curiosità su “The Departed” (2006)

1. Il film è un remake del lungometraggio di Hong Kong “Infernal Affairs”, che ha avuto anche un prequel e un sequel.

2. Scorsese scoprì che era un remake solo dopo aver accettato di dirigerlo. Grazie a questo film vinse il suo primo e fin’ora unico Oscar per la regia. In tutto l’opera vinse 4 statuette.

3. Jack Nicholson accettò la parte del boss Frank Costello perché dopo tanti ruoli in commedie aveva voglia di tornare a qualcosa di malvagio…

4. Ogni volta che si vede una X sta per succedere qualcosa di brutto ad uno dei protagonisti. Omaggio di Scorsese al film “Scarface” del 1932.

5. Mark Wahlberg per la sua parte da poliziotto, nominata all’Oscar, ha preso spunto dai diversi poliziotti che lo hanno arrestato quando era giovane.

6. Il personaggio di Matt Damon è ispirato all’agente corrotto del F.B.I John Connolly, mentre quello di Nicholson al boss della mala irlandese James Bulger.

7. Brad Pitt doveva interpretare Colin Sullivan (Matt Damon) ma preferì recitare in Babel di Iñarritu. Restò nel progetto con la sua casa di produzione.

8. Nicholson si rifiutò categoricamente di indossare un cappellino dei Boston Red Sox.

9. Scorsese non volle vedere “Infernal Affairs” per non esserne influenzato durante la realizzazione.

10. Ray Liotta doveva interpretare il ruolo poi andato a Mark Wahlberg ma dovette rifiutare per impegni presi in precedenza.

11. In una scena in cella DiCaprio fa lo stesso esercizio che faceva De Niro in “Cape Fear”.

12. Fu un’idea di Nicholson quella del pene finto nel cinema porno. Matt Damon non ne era a conoscenza e il suo stupore era autentico.

13. È la terza volta che Scorsese usa “Gimme Shelter” dei Rolling Stones nella colonna sonora di un suo film. Gli altri sono “Quei bravi ragazzi” e “Casinò”

14. Per la parte di Madolyn, Scorsese aveva pensato a Kate Winslet, Hilary Swank o Emily Blunt. Alla fine scelse Vera Farmiga perché meno conosciuta al grande pubblico.

15. Il topo alla fine simboleggia che anche nelle cose belle si può nascondere del marcio.

Rispondi